Maiocchi e Turi appoggiano Marco Giudici: “Votate per lui”

Gli ex candidati sindaco di Lista Cittadina e Movimento Risveglio al primo turno avevano raccolto il 13% dei voti

Inaugurazione municipio a Caronno Pertusella (inserita in galleria)

Due ex candidati sindaco hanno deciso e danno indicazioni di voto per il candidato della coalizione di centrosinistra, Marco Giudici. Si tratta di Silvio Maiocchi che con la sua lista cittadina aveva ottenuto al primo turno quasi il 10 per cento dei voti. Ed anche di Maria Turi, ex candidata fuoriuscita dal Movimento Risveglio, che aveva raccolto oltre il 3 per cento dei consensi.

TUTTE LE NEWS E I RISULTATI ELETTORALI DI CARONNO PERTUSELLA

Nessun apparentamento ufficiale per loro, ma la dichiarazione di voto è stata ufficializzata nelle ultime ore. «Il risultato del primo turno è stato molto soddisfacente – spiega Maiocchi -. È stata un’occasione di incontro con molta gente e tanti cittadini ci hanno riconosciuto di aver compreso i loro bisogni. Dagli schieramenti in ballottaggio ci saremmo aspettati dialogo ed apertura verso le nostre proposte, ma è giusto informare che ciò è avvenuto solo da un gruppo. Abbiamo trovato molte sintonie personali e soprattutto di programma (come le politiche sociali ed educative) con il candidato sindaco Marco Giudici.

Sulla stessa linea anche Maria Turi: «Essendo in sintonia su alcuni punti programmatici, il gruppo autonomo dell’ex candidata sindaco Maria Turi e di Nicola Vitale ha deciso, dopo consultazione, di aderire alla lista civica Lista Cittadina di Silvio Maiocchi, che domenica 19 giugno al ballottaggio per le amministrative, appoggia il candidato sindaco per il PD, Marco Giudici. Questo in ossequio all’impegno politico preso con la comunità di portare in Comune le istanze della cittadinanza, privilegiando le persone invece dell’ideologia».

Il candidato sindaco Augusta Borghi, che aveva raccolto oltre il 21 per cento dei voti, non ha espresso dichiarazioni di voto per l’uno o l’altro candidato, ma ha lasciato libertà di voto ai propri elettori. Resta ora da vedere cosa succedere domenica 5 giugno, quando si voterà per il nuovo sindaco della città, da scegliere tra il centrosinistra di Marco Giudici e il centrodestra di Marco Seveso.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 16 giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore