Un altro retroscena sul prestito del Molina

Lo scorso autunno un'operazione simile fu proposta alla Fondazione Comunitaria del Varesotto, ma venne bloccata da alcuni membri del consiglio direttivo

Molina

La lettera di Christian Campiotti, dopo aver espresso tutta una serie di valutazioni politiche, conferma la storia di un prestito obbligazionario che la Fondazione Molina ha fatto a Rete 55 evolution spa. Le ragioni sarebbero da imputare a una oculata scelta finanziaria che avrebbero così permesso di realizzare diverse azioni a vantaggio dell’ente.

Questa vicenda aveva avuto un precedente, fin qui mai emerso, che vede coinvolti altri soggetti, e il filo che li tiene insieme è sempre la ricerca di finanziamenti da parte della società di cui parla Campiotti.

Nell’autunno Luca Galli, presidente della Fondazione comunitaria del Varesotto (organismo che finanzia onlus e attività senza scopo di lucro) aveva portato una informativa nel consiglio di amministrazione di quella fondazione in cui si proponeva di finanziare una società riconducibile all’emittente locale. All’operazione, sempre secondo quanto abbiamo appreso, avrebbe partecipato per una quota importante anche il Molina.

A quella proposta si opposero in diversi, e tra loro Paolo Orrigoni che conferma quanto successo.

Da quanto racconta ora Campiotti scopriamo che l’operazione andò comunque a termine con le sole forze della Fondazione Molina.

L’intreccio tra politica e gestione del Molina emergono con chiarezza proprio dalla lettera di Campiotti che non fa mistero di aver voluto svolgere un ruolo, a suo dire, determinante proprio nella campagna elettorale.

Al di là di tutte le valutazioni politiche, ed è bene ricordare che la gestione dell’ente è espressione della maggioranza in Comune, resta da capire quale sia l’entità dell’operazione e quali garanzie siano state date da parte di chi beneficia del prestito.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.