Alla Whirlpool il contratto passa con l’85% dei voti

Hanno votato 1.699 lavoratori, i Sì sono stati 1.409. Soddisfazione di Fiom, Fim e Uilm

whirlpool

Alla Whirlpool l’ipotesi di contratto collettivo nazionale, firmato nei gironi scorsi a Roma dalle segreterie di Fiom, Fim e Uilm, è stata approvata dai lavoratori con l’85% dei voti. In totale gli aventi diritto al voto erano 2.356, i presenti erano 2.132, mentre a votare sono stati 1.699 i lavoratori, ovvero l’80% della forza lavoro. Hanno prevalso i Sì (1.409) rispetto ai No (255), 15 le schede bianche e 20 le nulle. (nella foto da destra, i componenti della rsu: Tiziano Franceschetti della Fim Cisl, Chiara Cola della Uilm e Matteo Berardi della Fiom)

La rsu dello stabilimento di Cassinetta di Biandronno ha espresso un sentito ringraziamento ai lavoratori per la massiccia adesione alla consultazione e alla commissione elettorale che ha permesso il regolare svolgimento della consultazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2016
Leggi i commenti

Foto

Alla Whirlpool il contratto passa con l’85% dei voti 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore