Controlli nel luinese durante le feste, due denunce

Massiccio controllo dei carabinieri che ha portato i militari a controllare veicoli ed esercizi commerciali

carabinieri luino generica pattuglia

Nella serata di giovedì, nel quadro delle attività di prevenzione e repressione dei reati in genere, i carabinieri della Compagnia di Luino hanno attuato dei servizi straordinari di controllo, mirati a monitorare la circolazione stradale, gli esercizi pubblici maggiormente frequentati da giovani e gli imbarcadero, nonché a prevenire i furti e le rapine, nell’ambito dell’intero territorio di competenza.

«Particolare attenzione è stata rivolta ai controlli delle stazioni ferroviarie e di autolinee, alle zone turistiche dei laghi e ai siti di interesse culturale, alle principali arterie stradali, alle direttrici di entrata /uscita dalla Confederazione Elvetica – spiegano i carabinieri -. È stato assicurato il monitoraggio della chiusura degli esercizi commerciali con finalità antirapina, effettuando un mirato pattugliamento preventivo a “velocità di osservazione».

Un cittadino italiano 44 enne è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di coltello di genere proibito. L’uomo, fermato alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. Sequestrata anche una siringa contenente tracce di sostanza stupefacente, motivo per il quale il 44 enne, oltre alla segnalazione alla Prefettura di Varese, ha subito anche il ritiro della patente di guida;

Un cittadino marocchino 22 enne, irregolare sul Territorio Nazionale, è stato denunciato per furto aggravato. L’uomo si è impossessato di alcuni oggetti, prelevati da due autovetture parcheggiate sulla pubblica via a Cittiglio. Il 22 enne è stato invitato a presentarsi in Questura a Varese, per regolarizzare la propria posizione.

Una persona è stata contravvenzionata a Laveno Mombello, poiché sorpresa a fumare all’interno di un esercizio pubblico (sanzione di € 440).

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore