Un gesto per aiutare i bimbi piccolissimi in ospedale

È un calendario benefico a sostegno dell'Associazione Tincontro Onlus, che opera nel reparto di terapia intensiva neonatale all'ospedale Filippo Del Ponte

Avarie

Entrare in un reparto di terapia intensiva neonatale è un’esperienza carica di vita, di speranza, ma anche di paura e di incertezza: i genitori, spesso tali da pochi giorni si trovano a contatto co una realtà difficile. Poi arrivano loro, i volontari di Tincontro Onlus, che tengono il bimbo il tempo che la mamma va alla toilette o per far prendere un po’ d’aria al papà. Piccoli gesti, che diventano enormi al cospetto della malattia e delle notti passate in bianco.

Per questo oggi è stato presentato il calendario benefico a sostegno dell’Associazione Tincontro Onlus, che opera proprio all’ospedale Filippo Del Ponte, realizzato grazie al contributo di Villa Cocca e dei suoi proprietari: Graziano Cocca e Moira di Leonardo.

Dice Graziano Cocca: «Siamo da sempre sensibili alle iniziative sociali, davanti ai bambini, che io amo più di ogni cosa al modo, mi metto in prima linea, se posso dare una mano, in ogni forma concreta. Quando mi è stata presentata questa associazione ho pensato che il regalo più grande da fare e farmi per Natale era aiutare i bambini in difficoltà e le persone che se ne prendono cura».

Daniele Donati, presidente dell’associazione Tincontro, che ha ricevuto come un dono questa iniziativa, non nasconde la sua grande soddisfazione: «Noi aiutiamo i bambini, che quando nascono sembrerebbero non averne, ad avere un futuro. Questo calendario rappresenta simbolicamente il tempo che abbiamo davanti e quindi proprio il futuro. Non posso che ringraziare di cuore tutti coloro che si sono messi in pista per questa iniziativa ed hanno pensato a noi per la destinazione dei proventi».

Il calendario, in vendita a 5 euro e può essere acquistato a Villa Cocca e presso tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’iniziativa: Cristina Crepaldi de “Il bello delle donne e…” a Voltorre; Benedetta Galante designer di “designuovo”; Daniela Boito fotografa; Stefano Farè della Sartoria Farè; Paola della Chiesa di PDC Consulting.

La solidarietà continua anche domenica 18 dicembre presso Villa Cocca con una cena benefica a sostegno dei progetti di Tincontro. Il menù è a scelta tra “mare” o “terra”. Il proprio tavolo può essere prenotato al numero 0332747389.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore