Il Bra viaggia a ritmo playoff. Il Varese si sbloccherà?

Biancorossi in campo sabato 28 (ore 15) in Piemonte. Out Longobardi, Bizzi e Magrin, ma servono punti anche in trasferta

Varese - Bra 2-2

L’ultima partita disputata dal Varese, sabato scorso contro la Caronnese, ha se possibile aumentato il tasso di instabilità emotiva della formazione biancorossa, che continua a dare l’impressione di non riuscire a sbloccarsi ed essere preda di paure e braccini che ne impediscono il decollo. In trasferta, in particolare, Ferri e compagni hanno sempre raccolto delusioni: pareggio a Borgaro all’esordio, poi solo sconfitte.

ANTICIPO DEL SABATO

E il match di Bra, anticipato a sabato 28 (ore 15), non sembra certo il più semplice per liberarsi la mente e cogliere un risultato scaccia crisi. Il Varese giocherà infatti sul campo di una delle formazioni che si sta meglio comportando in questo primo scorcio di stagione: i giallorossi di mister Fabrizio Daidola marciano con passo da playoff (18 punti, due sole sconfitte) trascinato dalle (6) reti di bomber Lazzaro e vogliono restare su quei livelli. Foto in alto: Rolando contro il Bra nella scorsa stagione

ANTICIPIIn campo sabato anche Caronnese e Varesina

PIOVE SUL BAGNATO

La squadra di Iacolino (finora mai in discussione, ma il credito non sarà eterno) ha anche trascorso una settimana complicata: Longobardi è finito sotto i ferri dopo ulteriori esami all’alluce “pestato” contro l’Arconatese, Molinari e il giovane M’Zoughi sono andati in ospedale a Gallarate a causa di uno scontro aereo in allenamento, Magrin si è dovuto fermare per un dolore al ginocchio e non è stato convocato.
Poi la questione portiere che per Bra sarà risolta facilmente: giocherà Frigione dopo che Bizzi, già sulla graticola, si è fatto male a una spalla in allenamento: nulla di grave ma dovrà restare a riposo.

L’undici di partenza dovrebbe comunque ricalcare quello visto con la Caronnese: detto di Frigione, anche Rudi dovrebbe tornare titolare ai danni di Bruzzone (Fratus e Arca sulle fasce, Ferri al centro). Dal centrocampo in su la squadra sarà confermata, con il tris Monacizzo-Palazzolo-Battistello e con Rolando alle spalle di Repossi e Molinari, che giocherà con cinque punti in testa.

#DIRETTAVN

Il match dello stadio “Bravi” sarà raccontato in diretta dal nostro giornale attraverso il consueto “live” già attivo dal venerdì pomeriggio. All’interno notizie, curiosità e il sondaggio prepartita sull’esito della gara: per partecipare è sufficiente scrivere nello spazio commenti o usare – su Twitter e Instagram – gli hashtag #bravarese o #direttavn. Per accedere al live CLICCATE QUI.

GIRONE A: Gozzano 26; Caronnese 24; Pro Sesto 22; Borgosesia 20; Bra, Como 18; OltrepoVoghera 17; Folgore Caratese, Inveruno 15; Varesina 14; Chieri 13; Casale, Varese 11; Pavia 10; Borgaro 9; Olginatese 8; Arconatese, Seregno 6; Derthona 5; Castellazzo 3.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore