SatiVa Parade 2018, duemila persone in corteo per dire “sì” alla cannabis

Si è svolta oggi in centro a Varese la seconda edizione della manifestazione per la liberalizzazione della cannabis

Un ragazzo asiatico si affaccia da una finestra di via Medaglie d’Oro. È perplesso, guarda sospettoso, ma non si perde d’animo e riprende quel suono ritmico che arriva da uno dei carri della Sativa Parade 2018.

Arrivata alla seconda edizione, la manifestazione per la liberalizzazione della cannabis, semplificando di molto i messaggi che gli organizzatori lanciano attraverso l’associazione varesina SatiVa, ha richiamato oltre duemila ragazzi che oggi, domenica 27 maggio, hanno attraversato in corteo il centro cittadino. Street parade 2018

Una vera parata per le vie della città. Partenza dal piazzale della ferrovia dello Stato, si è spostata in piazza Repubblica per passare poi dalla centrale piazza Monte Grappa e poi per una serie di vie fino a rientrare in zona stazione dove ci saranno diverse attività fino a tarda serata.

«Una manifestazione politica a tema antiproibizionista – spiegano gli organizzatori – per la Cannabis libera da leggi, soprusi e repressioni di ogni genere e natura. Siamo convinti che una manifestazione festosa e pacifica sia il miglior modo per farci conoscere in modo positivo portando la nostra musica e le nostre vibrazioni per eliminare gli stereotipi legati alla nostra contro-cultura».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.