Quantcast

Il Viandante, Il centro diurno varesino che piace a Milano

La loro attività, che si scosta dall'emergenza per passare nella fascia dell'ascolto e della soluzione dei primi problemi quotidiani, ha colpito l'attenzione di progetto Arca, associazione milanese del settore

Bilancio inverno senzatetto

Nella foto, da destra: Maria Rosa Sabella, Stefano Galliani, l’assessore Roberto Molinari)
Nel corso del consuntivo dell’inverno appena trascorso per i senza tetto, c’è stata occasione di conoscere una nuova realtà – è aperta da circa 2 anni – che si prende cura di chi non sa dove andare in un modo attento e originale: tanto da aver attirato l’attenzione di Progetto Arca, una grande onlus milanese che si occupa dei senza tetto.

Si tratta del centro diurno il Viandante, che offre una merenda e tanta accoglienza nei momenti non di emergenza – quelli legati al mangiare o al dormire – ma nelle tante ore della giornata in cui una persona in difficoltà o un disoccupato non sa dove andare, e dove però si gioca la gran parte della dignità, e della possibilità di riscatto.

Una scelta “di ascolto” che non è passata inosservata a una associazione milanese, la fondazione Progetto Arca, che si occupa delle stesse problematiche, e che ha deciso di contribuire a sostenere la realtà varesina ma che ha voluto fare anche di più: studiarla più da vicino come modello “esportabile” di buone pratiche per questo tipo di problemi.

Nel video – per spiegare i particolari del progetto –  parlano Maria Rosa Sabella, de Il Viandante, e Stefano Galliani, di Progetto Arca.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 30 Maggio 2018
Leggi i commenti

Video

Il Viandante, Il centro diurno varesino che piace a Milano 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore