“Where are u”: come usare la app salvavita

La serata è stata organizzata e supportata da tutte le associazioni presenti a Biandronno e con il patrocinio del Comune

Avarie

Il giorno 1 giugno alle 20,30 scuderia Villa Borghi a Biandronno, convegno per spiegare l’utilizzo dell’applicazione telefonica per la sicurezza di persone Where are u.

L’applicazione gratuita nasce con lo scopo di permettere alle persone che si trovano in situazioni emergenza di poter chiedere soccorsi sia alle forze di polizia che al Pronto soccorso, anche senza parlare ma con immediata localizzazione.

La serata è stata organizzata e supportata da tutte le associazioni presenti a Biandronno e con il patrocinio del Comune.

Il convegno sarà introdotto dall’ Avv. Alessandra Sisti Presidente GEA, associazione contro la violenza sulle donne, per spiegare come questa applicazione possa essere utilizzata anche dalle donne vittime di violenza.

Relatore ufficiale sarà Mauro Pozzoni operatore Areu che illustrerà aspetti pratici di utilizzo e risponderà a tutte le domande dei presenti al fine di poter utilizzare al meglio questo servizio gratuito che garantisce sicurezza sul territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore