Covi diventerà “pro” nel 2020 con la squadra di Beppe Saronni

Il talento di Taino resterà un altro anno tra gli under 23 prima di passare professionista con la maglia del Team Uae

ciclismo alessandro covi giuseppe saronni team uae

Giornate speciali per Alessandro Covi, il 20enne corridore di Taino che rappresenta una delle grandi speranze del ciclismo varesino. Covi sta disputando il Tour de l’Avenir, la principale corsa a tappe giovanile, e proprio ieri – mercoledì 22 agosto – ha conquistato una strepitosa vittoria nella sesta tappa.

Nelle ore successive invece è stato delineato meglio il suo futuro. Come vi abbiamo anticipato in QUESTO articolo, Alessandro disputerà l’ultima parte di stagione come stagista per il Team UAE-Emirates, quello capitanato da Fabio Aru, nel quale milita anche il giovane besnatese Eddy Ravasi.

Proprio UAE, squadra diretta da Beppe Saronni, ha ora definito meglio i dettagli dell’accordo: Covi anche nel 2019 gareggerà nella massima categoria giovanile, la under 23, con la maglia del Team Colpack per il quale è tesserato dall’anno scorso. Le sue performance però saranno strettamente monitorate dal Team UAE che di fatto ne attenderà la crescita prima del passaggio tra i professionisti.

«Alessandro nei due anni trascorsi tra gli Under23 ha dimostrato il suo grande potenziale che lo colloca tra i prospetti maggiormente interessanti del ciclismo italiano» spiega un comunicato diffuso dalla struttura di Saronni, una delle squadre aderenti al World Tour. «Sono felicissimo per la prospettiva di unirmi all’UAE Team Emirates: ritengo sia una squadra perfetta per passare al professionismo – ha invece detto lo stesso Covi – Non farò il salto di categoria nel 2019, aspetterò un anno durante il quale mi impegnerò al massimo per migliorare le mie qualità. Nel frattempo, farò già qualche esperienza come stagista con la squadra in questo finale di stagione».

E in quest’ottica – lo abbiamo già scritto – chissà che per Covi non ci sia la possibilità di disputare la prossima Tre Valli Varesine, in programma martedì 9 ottobre.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore