Trentaquattrenne finisce all’ospedale, dopo una lite coi vicini

Arrivati sul posto i carabinieri hanno calmato gli animi e raccolto le testimonianze di tutti i presenti a partire dai due litiganti e dalla loro versione dei fatti

Carabinieri saronno seconda

Sono dovuti intervenire i carabinieri per calmare gli animi in via Istria dove nel weekend si è verificata un’animata e violenta lite di vicinato.

Oltre ai militari infatti è intervenuta anche un’ambulanza della Croce Rossa di Saronno che ha prestato le prime cure ad un 34enne che è stato poi accompagnato al pronto soccorso per alcuni accertamenti. E’ successo nel cuore della notte: verso l’una alcuni residenti hanno sentito delle urla arrivare dalla strada.

Affacciandosi hanno visto i litiganti che dalle parole passavano alle mani e così hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Arrivati sul posto i carabinieri hanno calmato gli animi e raccolto le testimonianze di tutti i presenti a partire dai due litiganti e dalla loro versione dei fatti. Al momento non si sa se la vicenda avrà strascichi giudiziari o se si concluderà come una bravata estiva. Molto dipenderà dalle intenzione delle persone coinvolte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore