Quando nella valle del Ticino c’erano i mulini

L'unico rimasto quasi intatto, trasformato in museo, è a Bellinzago. Una mostra racconta quelli di Ferno e di Lonate, di cui rimangono solo alcune tracce

gallarate generico

Un tempo nella valle del Ticino i mulini erano tantissimi. Tra questi, anche il mulino di Ferno e i Molinelli in territorio di Lonate Pozzolo.

Il primo (nel cuore del bosco) è ormai quasi solo un ricordo, le tracce sono labili. Mentre il secondo è ancora ben visibile a chi passa sulla ciclabile lungo il Naviglio. Li racconta la mostra fotografica “Storia e decadenza del Mulino di Ferno e del Mulino di Sopra detto Molinelli”, inaugurata venerdì 21 settembre al Monastero San Michele.

La mostra è visitabile dal 21 settembre al 6 ottobre 2018: nei giorni feriali dalle 101 alle 12 e dalle 15 alle 18, al sabato dalle 10 alle 12.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore