Bimba ricoverata per meningite. Avviata la profilassi a scuola

La bimba di 10 anni è ricoverata all'ospedale Buzzi di Milano in condizioni stabili

ospedale buzzi

Una bambina di 10 anni residente a Giussano (Monza Brianza)è ricoverata all’ospedale Buzzi di Milano per meningite. È arrivata nella mattinata di domenica 21 ottobre. Immediatamente è stata sottoposta alle cure e ora è in condizioni stabili. Scattata la profilassi per coloro che hanno avuto contatti negli ultimi giorni.

PROFILASSI «ATS Brianza – ha spiegato l’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera – ha già avviato la profilassi antibiotica ai compagni di classe e ai bambini di un’altra classe che normalmente ha contatti con quella frequentata dalla bambina, in tutto 33 bambini. L’attività profilattica – ha aggiunto l’Assessore – è stata estesa anche ai contatti della parrocchia e del centro sportivo frequentato dalla bimba, all’incirca altre 17 persone. Una volta ricevuto l’elenco delle persone, ATS procederà alla profilassi di tutte le persone coinvolte che sarà conclusa presumibilmente entro domani sera al massimo. La famiglia è già stata profilassata in ospedale». 

CONTAGIO – L’ATS Brianza ha organizzato, un incontro con i genitori della scuola elementare primaria di Giussano a cui hanno preso parte 150 persone. Le autorità sanitarie hanno ribadito che la trasmissione avviene se il contatto con il soggetto malato si prolunga per diverso tempo o diversi giorni ed ha risposto alle numerose domande dei genitori su contagio e sintomi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore