Concerto per bambini e genitori a Villa Panza

Nel pomeriggio di sabato 27 ottobre Villa Panza ospita "Allegro capriccioso" per la prima lezione-concerto con metodo Gordon proposta da Aigam ai bimbi da 0 a 6 anni

lezioni concerto aigam

Le lezioni-concerto promosse dai musicisti Aigam per i bambini da 0 a 6 anni iniziano sabato 27 ottobre nel salone Impero di Villa Panza (piazza Litta 1) che ospiterà “Allegro Capriccioso”, ensemble romano abituato a proporre le sue lezioni concerto all’Accademia Filarmonica Romana. I concerti in realtà saranno due: alle ore 16 per i bambini da 0 a 3 anni e un secondo alle ore 17.15 per i bambini dai 4 ai 6 anni.

Si tratta di lezioni particolari, in cui i piccoli spettatori assieme ai loro genitori sono letteralemente immersi nella musica cantata e suonata dal vivo. Musicisti e insegnanti Aigam  (Associazione italiana Gordon per l’apprendimento musicale) letteralmente circondano il pubblico comodamente seduto a terra, senza scarpe e libero di esprimersi e interagire con la musica, avvolti in un’atmosfera ricca di sollecitazioni sonore di qualità.

Fare musica secondo le innovative teorie di Edwin E. Gordon significa proporre musica ‘da grandi’ adatta per piccole orecchie: brani importanti sia strumentali che vocali di musica classica, jazz, etnica, gospel, barocca, fino al rock e al blues. Un repertorio il più vasto e il più vario possibile così da stimolare nei piccoli la curiosità verso qualsiasi genere musicale.

La quota di partecipazione a ciascun evento è 7,50 euro per i bambini e 9 euro per gli adulti e sono previste agevolazioni per gli associati FAI, Aigam, Ensemble e Makula.
Per conoscere la modalità di iscrizione e la disponibilità dei posti è necessario scrivere a lezioneconcerto@gmail.com oppure contattare il numero 3393090158.
Qui il programma completo.

di
Pubblicato il 26 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore