Leggere ad alta voce è un’arte da apprendere

Inizia sabato 13 ottobre il Corso di lettura ad alta voce tenuto da Betty Colombo e promosso dalla libreria Potere ai bambini presso gli spazi di Futuro anteriore

betty colombo

“La lettura ad alta voce è il piacere di creare immagini e di addentrarsi in esse tenuti per mano dalle parole”. Parte da questa suggestione il corso di Lettura ad alta voce che partirà sabato 13 ottobre con Betty Colombo e promosso dalla libreria Potere ai bambini di via Robbioni.

Attrice e cofondatrice di ArTeatro, Betty Colombo è un’appassionata di albi illustrati e letteratura per l’infanzia e da anni si occupa di tecniche di lettura e narrazione ad alta voce per aiutare gli adulti a dialogare di valori ed emozioni con i bambini attraverso i libri: “La lettura a voce alta utilizza una grammatica che può essere insegnata ed appresa – spiega Betty nella presentazione del corso – È anche indispensabile conquistare dimestichezza con i libri, soprattutto con quelli illustrati, in modo che il libro diventi un compagno di viaggio piacevole ed utile”.

Il corso curato da Betty Colombo si svolgerà il sabato pomeriggio dalle ore 16 alle 18 negli spazi di Futuro Anteriore (all’angolo con via Speri della Chiesa, a due passi da Potere ai bambini), dal 13 ottobre al 3 novembre. Gli incontri sono rivolti a genitori, insegnanti ed educatori (cui alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione) e seguiranno un percorso volto innanzi tutto alla conoscenza del proprio strumento vocale. Non meno importante sono la gestualità e la mimica facciale, per poi passare al ritmo e alla messa in pratica delle diverse tecniche apprese nella lettura a voce alta, a cominciare dalla presentazione dei libri. .

Per maggiori informazioni e iscrizioni: info@potereaibambini.it oppure 0332 1692199

di
Pubblicato il 08 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore