Come seguire il ritmo delle stagioni a tavola

E' dedicato a questo argomento il corso Tigros “Alimentazione e stagionalità” di lunedì 15 ottobre al Buongusto di Buguggiate, realizzato in collaborazione con il Centro Polispecialistico Beccaria

stagioni

Rispettare la stagionalità di frutta e verdura consente di consumare i cibi nel loro naturale periodo di maturazione. Seguire il ritmo della natura porta a molteplici vantaggi, tra cui la riduzione dei costi, l’aumento delle sostanze nutritive e del sapore e un maggior rispetto per il nostro pianeta.

E’ fondamentale quindi imparare ad alimentarsi in modo sano e naturale consumando frutta e verdura di stagione.

Ed è dedicato a questo argomento il corso Tigros “Alimentazione e stagionalità” di lunedì 15 ottobre al Buongusto di Buguggiate, realizzato in collaborazione con il Centro Polispecialistico Beccaria.

A parlarne ci sarà Maria Flavia Mazza, Biologa Nutrizionista, con l’aiuto degli chef Cesare Fabbri e Alessandro Columella del Ristorante Buongusto Tigros di Buguggiate, che metteranno i pratica con un gustoso menù gli insegnamenti della dottoressa.

Il corso è gratuito, ma le prenotazioni sono già chiuse: per vedere gli atri corsi disponibili si può andare sul sito di Tigros.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore