Acqua contaminata a scuola, il comune chiude i rubinetti

In un prelievo nella scuola elementare Gianni Rodari è stata trovata la presenza di batteri coliformi. Previste nuove analisi e poi la bonifica di due pozzi per ripristinare la potabilità dell’acqua nell'intero quartiere quartiere

rubinetto acqua bambini

Niente acqua da bere o per cucinare nella scuola Gianni Rodari a Saronno. Lo comunica l’amministrazione comunale che a seguito dei periodici controlli di qualità dell’acqua in città, ha ricevuto oggi -15 novembre- una comunicazione da parte dell’Ats che segnala la presenza di batteri coliformi in uno dei punti di prelievo effettuati in data 13 novembre. Il punto di prelievo interessato si trova appunto all’interno della scuola elementare Gianni Rodari.

L’amministrazione pertanto ha immediatamente disposto la chiusura di tutti i rubinetti della scuola al fine di evitarne l’utilizzo a scopo potabile. Al fine di garantire il rifornimento idrico agli alunni e agli insegnanti, compreso il necessario per la preparazione dei pasti al vicino asilo, si sono presi immediati provvedimenti per la fornitura di acqua in contenitori, sia per uso alimentare che igienico.

Nella mattina di venerdì 16 novembre si effettueranno ulteriori analisi nella zona al fine di accertare l’origine e l’effettiva portata del problema e conseguentemente assumere le necessarie azioni. Non appena effettuati i prelievi si inizierà la clorazione nei due pozzi per ripristinare la potabilità dell’acqua nell’intero quartiere quartiere.

Gli esiti e le relative informazioni saranno disponibili in circa 24/48 ore, appena il laboratorio completerà le analisi, che per loro natura richiedono appunto questa tempistica.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore