Ambiente, trasporti e caccia tra i temi da discutere al Pirellone

Convocata per martedì 6 novembre dalle 10 la prossima seduta del Consiglio Regionale

consiglio regionale pirellone palazzo pirelli

Il Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, ha convocato  per martedì 6 novembre dalle 10 alle ore 19 la prossima seduta dell’assemblea.

All’ordine del giorno ci sono il question time con interrogazioni a risposta immediata e le interpellanze, due proposte di Risoluzione e otto mozioni. Le due Risoluzioni riguardano il “Programma Europa Creativa” (relatore Franco Lucente, Fratelli d’Italia) e le questioni inerenti all’ambiente e ai processi produttivi sostenibili, tema quest’ultimo che include anche la strategia per eliminare, limitare e riciclare la plastica (relatore Riccardo Pase della Lega).

Le mozioni invece riguarderanno l’impiego dei residenti asilo nella manutenzione del verde pubblico (proposta dai consiglieri della Lega), l’eliminazione dell’amianto dagli edifici scolastici pubblici (proposta dai consiglieri M5S), la vigilanza sul consenso informato (proposta da consiglieri FI e Noi con l’Italia), il sostegno alla candidatura unitaria di Milano e Cortina per i Giochi olimpici del 2026 (proposta dai consiglieri PD), la carenza del personale medico e infermieristico (proposta dal consigliere Del Gobbo- Noi con l’Italia), infrastrutture strategiche e l’alta velocità Consiglieri Lombardi Civici Europeisti e PD), la salvaguardia dei “Roccoli” nella caccia (proposta da Mazzali-Fratelli d’Italia) e le ronde sul treno nella tratta Bergamo-Milano (proposta da Lombardi Civici Europeisti, +Europa e PD).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore