Quanto è figo lavorare in un ufficio stampa!

Giornalisti di "serie B" o maghi della comunicazione, strategici per le aziende? Cosa significa fare il giornalista fuori dalla redazione? Due incontri per rispondere anche a "domande taboo"

Generico 2018

Non di sola cronaca vivono i giornalisti oggi. Molto spesso il talento di raccontare, le competenze e la capacità di trovare notizie e proporle ad un pubblico molto ampio e attraverso canali diversi sono al servizio dell’impresa.

Sempre più professionisti, infatti, scelgono di lavorare negli uffici stampa o nelle aree comunicazione di aziende, enti e istituzioni.
All’interno di Glocal Economia, la sezione del festival dedicata appunto a temi economici, i responsabili di aziende del territorio racconteranno le proprie esperienze e, in particolare, l’evoluzione del mestiere grazie alla (o a causa della) innovazione digitale.
Due gli appuntamenti dedicati al tema. Il primo racconterà come le aziende e i comunicatori interagiscono con i cambiamenti dei famigerati algoritmi social: per un’impresa che racconta se stessa e i suoi prodotti quali sono i contenuti che funzionano e come spenderli?
Dallo scandalo Cambridge Analitica al nuovo GDPR, l’opinione pubblica è diventata più attenta, ma non sempre più consapevole, rispetto al funzionamento delle piattaforme, ai contenuti mostrati e a quanto incidono i dati personali e le relazioni in questo processo: cosa cambia per il comunicatore aziendale, spesso un giornalista addetto stampa o dedicato ai social media?
A rispondere saranno Marzia Farè di Eolo, Davide Cionfrini dell’Unione Industriali di Varese, Andrea Poretti di Cepar, azienda coinvolta nella progetto formativo Sartorie Digitali e Daniele Chieffi di Agi. Appuntamento il 9 novembre dalle 18.00 alla Sala Campiotti.

Nel secondo incontro i responsabili della comunicazione e ufficio stampa di Elmec, Tenova e Univa racconteranno la propria esperienza e risponderanno alle domanda taboo: per un giovane giornalista può essere un’aspirazione lavorare nell’ufficio stampa/comunicazione di un’impresa, di un ente o un’azienda o è soltanto un ripiego?
E per l’ente e l’azienda ha un valore avere un giornalista in squadra per raccontare un prodotto o un servizio e per venderlo oggi? Appuntamento il 10 novembre dalle 9.00 alla Sala Campiotti
Entrambi gli incontri garantiscono crediti ai giornalisti che interverranno.

Tutto il programma del Festival

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore