Magritte a Lugano, ultimi giorni per visitare la mostra

L’esposizione dedicata al maestro del Surrealismo sarà visitabile fino al 6 gennaio

magritte al Masi di Lugano

Ancora pochi giorni per visitare “Magritte. La Ligne de vie” al MASI di Lugano,  l’esposizione dedicata al maestro del Surrealismo René Magritte. Molto positiva la risposta del pubblico che, fino a domenica 6 gennaio, potrà ripercorrere la carriera del pittore belga, dagli esordi ai celebri dipinti della maturità.

Galleria fotografica

Magritte al Masi di Lugano 4 di 12

Tra borghesi in bombetta senza identità e amanti dalle teste velate, mele smisurate e paesaggi disorientanti, l’esposizione ripercorre l’avventura unica del pittore surrealista belga.

Oltre novanta lavori – dipinti, fotografie, documenti e una serie di affiches -, seguono la traccia della conferenza che Magritte tenne eccezionalmente ad Anversa nel 1938, svelando alcune delle fonti d’ispirazione della sua opera e la straordinaria originalità delle sue soluzioni.

Durante le festività, il museo sarà aperto: Giovedì 27 dicembre 2018: 10:00 – 20:00 Venerdì 28 – domenica 30 dicembre: 10:00 – 18:00 Lunedì 31 dicembre 2018: chiuso Martedì 01 gennaio 2019: 14:00 – 18:00 Mercoledì 02 gennaio 2019: 10:00 – 18:00 Giovedì 03 gennaio 2019: 10:00 – 20:00 Venerdì 04 – domenica 06 gennaio 2019: 10:00 – 18:00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 dicembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Magritte al Masi di Lugano 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore