Scopa elettrica: per pulizie rapide e senza sforzo

La scopa elettrica è davvero un elettrodomestico irrinunciabile per la pulizia della casa, in quanto unisce la leggerezza e la praticità della scopa tradizionale, con la potenza e l'efficacia dell'aspirapolvere

vario

La scopa elettrica è davvero un elettrodomestico irrinunciabile per la pulizia della casa, in quanto unisce la leggerezza e la praticità della scopa tradizionale, con la potenza e l’efficacia dell’aspirapolvere. In commercio è possibile trovare numerosi modelli, molti dei quali caratterizzati da  funzionalità innovative, in grado di rendere tali apparecchi sempre più validi ed all’avanguardia. Tuttavia, non è facile capire quale prodotto scegliere, in quanto gli aspetti da considerare per attuare una scelta oculata sono davvero tanti.

Di fatto, è importante valutare la potenza, la tecnologia utilizzata e l’ergonomia. Chi punta alla massima comodità, deve scegliere una scopa elettrica senza filo. Hai paura che la durata della batteria non sia elevata? Sul mercato si possono trovare tanti prodotti di questo tipo che garantisco un’elevata autonomia e che possono essere ricaricati nelle apposite basi in dotazione. Inoltre, per una maggiore praticità, è bene abbandonare i modelli dotati di sacchetto e scegliere tra quelli provvisti di contenitore estraibile.

Alcune scope, inoltre, dispongono, per coloro che soffrono di allergie, della funzione vapore, in grado di eliminare batteri ed acari. In questo senso interessante è anche la tecnologia ciclonica, che permette di aspirare anche il più piccolo granello di polvere. Infine, importante è l’ergonomia, il che vuol dire che è fondamentale ricercare scope elettriche caratterizzate da punti snodati, in grado di arrivare ovunque, ma soprattutto facili da utilizzare e poco ingombranti.

Dove è meglio acquistare?

Un aspetto sul quale ci si interroga poco, ma che, in realtà, ha una grande importanza, è dove sia meglio acquistare una scopa elettrica. Infatti, la maggior parte delle persone si reca ancora presso i punti vendita fisici, che sono spesso dotati di personale competente e disponibile, in grado di dare un aiuto concreto in fase di scelta. Tuttavia, bisogna anche considerare che, solitamente, la maggior parte dei negozi, anche quelli specializzati, non ha a disposizione tanti modelli e marche tra cui scegliere.

Per tanto diventa necessario girare in lungo e in largo per valutare tutte le soluzioni possibili a cui si è interessati. Online tale problema non persiste, in quanto è possibile valutare con pochi click, tanti prodotti differenti, senza doversi spostare da casa, il che è estremamente vantaggioso e consente di risparmiare molto tempo e denaro. Inoltre, esistono dei siti che riportano, non solo le scope elettriche migliori, ma anche informazioni utili per attuare una scelta il più possibile oculata e ragionata.

Tra tutti, particolarmente interessante è www.scopeelettriche.online, in cui si possono trovare anche numerose recensioni prodotto, che permettono di avere informazioni utili direttamente da coloro che hanno già avuto modo si provare i vari prodotti. Atro aspetto da considerare è che sul web è possibile usufruire di offerte e sconti vantaggiosi tutto l’anno, senza dover aspettare i tradizionali saldi.

Differenza tra scopa elettrica ed aspirapolvere

Molte persone spesso si chiedono che differenza ci sia tra la scopa elettrica e l’aspirapolvere. Di fatto, la prima cosa che si può sottolineare è che l’aspirapolvere ha, oltre al tubo che consente di aspirare, anche il carrello. Ciò ovviamente va ad influire sul peso e sulla maneggevolezza, rendendo tutto l’insieme un po’ ingombrante.

Tuttavia, se la scopa elettrica è più pratica, va anche detto che è meno potente, ovvero ha una capacità di aspirazione inferiore, il che vuol dire che i residui di sporco più pesanti non vengo raccolti completamente. Dal canto suo, però, è meno rumorosa, il che la rende un elettrodomestico perfetto per essere utilizzato nella vita quotidiana, anche diverse volte al giorno, anche perché i consumi previsti sono nettamente inferiori.

In sostanza, si può dire che la scopa elettrica non nasce con l’idea di andare a sostituire l’aspirapolvere, bensì la scopa tradizionale, in modo da avere una pulizia più profonda tutti i giorni, senza dover fare troppa fatica. Infatti, i risultati che si ottengono sono nettamente superiori rispetto a quelli di una classica scopa che sposta lo sporco, ma non lo aspira.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore