Nazionale di Bridge, tra i selezionati anche due varesini

Marilina Vanuzzi e Paolo Uggeri da domani a giovedì 28 febbraio saranno a Lisbona per il campionato europeo a squadre miste

Avarie

Marilina Vanuzzi e Paolo Uggeri sono i due varesini selezionati per la nazionale azzurra di Bridge che, da domani a giovedì 28 febbraio, sarà protagonista a Lisbona per il campionato europeo a squadre, valido anche per la qualificazione per i Mondiali di categoria, in programma in Cina nel mese di settembre.

Si parla di rappresentative “miste” in quanto ciascuna coppia di atleti dovrà rigorosamente essere composta da un uomo e da una donna. Per formare una squadra nazionale occorrono da un minimo di due a un massimo di tre coppie.

L’Italia si presenta con una formazione altamente democratica, frutto di una selezione indetta dalla Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB) fra tutti i suoi tesserati in gennaio. Chiunque, dal neofita al campione, aveva la possibilità di accedere al ruolo di titolare della nazionale italiana.

A conquistare l’onore e l’onere di vestire la maglia Azzurra anche i giovani romani Margherita Chavarria e Alessandro Gandoglia e i catanesi Gabriella Manara e Dario Attanasio. Chavarria-Gandoglia e Manara-Attanasio sono anche compagni di vita (gli ultimi due, addirittura sposati fra loro). Completa la nazionale Francesco Ferlazzo Natoli, nel doppio ruolo di presidente FIGB e capitano della squadra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore