Un chiosco-bar per villa Mylius

Un gruppo di giovani si è aggiudicato il bando: terranno aperto il punto ristoro e organizzeranno eventi

Chiosco Villa Mylius

Un caffè o un panino immersi nella natura del parco di villa Mylius, da ora si può grazie al nuovo punto di ristoro aperto di recente in questa splendida area verde di Varese. Il chiosco si trova a due passi dai campi da tennis e dall’area giochi per bambini e da lì si può godere una vista magnifica sul parco e sulla la storica villa da cui prende il nome questo  polmone verde nel centro di Varese. Da qualche giorno dunque, chi frequenta il parco può trovare anche un servizio in più grazie a questo nuovo spazio aperto da un giovane, Francesco Radice, che si è aggiudicato il bando del Comune di Varese per la gestione del chiosco di Villa Mylius.

Ieri pomeriggio il sindaco di Varese, accompagnato dal vicesindaco e dall’assessore ai Lavori pubblici, ha voluto salutare i giovani gestori, Francesco e la sorella Adelaide, trascorrendo al parco la pausa pranzo.  “Il parco è un luogo meraviglioso e con questo nuovo spazio viene dato un servizio in più ai frequentatori – ha spiegato il sindaco – Abbiamo voluto riaprire questo chiosco proprio per valorizzare ulteriormente l’area verde vissuta ogni giorno da centinaia di persone. Inoltre, sono felice che questa possa essere un’occasione di lavoro per i giovani che hanno aperto questa attività”.

Lo spazio sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 21.00.

“Avere una postazione fissa di ristoro, frequentata e aperta, vuol dire anche avere un presidio di controllo e una maggiore sicurezza al parco – ha detto il vicesindaco – Inoltre i nuovi gestori del bar avranno tra i loro compiti previsti dal bando anche l’organizzazione di eventi ed iniziative per animare Villa Mylius”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore