Curiglia con Monteviasco premia Nora Sahnane

La candidata si afferma col 50.44% contro Moreno Tosi che si ferma al 23,89%

Curiglia con Monteviasco -  Piero, i Mulini e Monteviasco

Ha vinto bene, forse perché il suo obiettivo principale è stato esplicitato in maniera molto chiara: «La priorità per il paese dev’essere quella di far ripartire la funivia».

E i residenti nel piccolo comune ai confini con la Svizzera hanno premiato questo proposito incoronando Nora Sahnane come primo cittadino di Curiglia con Monteviasco con oltre il 50% dei voti. Il secondo candidato, il docente e noto cuoco Moreno Tosi, si è invece fermato al 23,89%.

Il nuovo sindaco del paese è laureato in Biotecnologie Mediche con dottorato di ricerca in ambito oncologico all’Università dell’Insubria e Specializzazione in Genetica Medica all’Università Statale di Milano, e lavora come Biologo Genetista presso la ASST Sette Laghi.

Si metterà da subito al lavoro per il paese.
Nel frattempo, ecco la composizione del nuovo consiglio comunale.

Maggioranza, lista “Insieme per Curiglia Monteviasco e Piero” (voti 86): sindaco Nora Sahnane. In consiglio: Guido Gianotti, Fabrizio Cassina, Falabretti Roberto, Adriana Rossi, Monica Carro, Marina Catenazzi, Marco Rossi.

Minoranza “Lista Montagna viva”, (27 voti): Moreno Tosi, Cristian Bonora, Luca Rossi.

LA PAGINA DI CURIGLIA NELLO SPECIALE ELETTORALE DI VARESENEWS

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore