Pro Patria, trasferta a Cuneo con uno sguardo ai playoff

Sabato 4 maggio ore 16.30 i tigrotti scenderanno in campo al “Fratelli Paschiero”. Javorcic: «Avversario da playoff»

pro patria pisa 1-2

Ultima di campionato per la Pro Patria, prima di tuffarsi nei playoff. Sabato 4 maggio (ore 16.30) i tigrotti affronteranno il Cuneo al “Fratelli Paschiero” cercando di chiudere al meglio questo positiva stagione regolare.

I tigrotti non arrivano al meglio all’appuntamento, con qualche assenza e il morale da risollevare dopo la sconfitta interna contro il Pisa di sabato scorso. Per la trasferta piemontese non sono stati convocati Ivo Molnar, Manuel Lombardoni e Riccardo Colombo, tutti alle prese con problemi fisici da provare a smaltire prima degli spareggi promozione.

Sempre lucido il discorso di mister Ivan Javorcic per presentare la sfida: «Una volta avuto la certezza dei playoff, tutte le partite sono state preparate in quell’ottica. Abbiamo bisogno di conferme e di migliorare la condizione. Ci sarà sempre un obiettivo da raggiungere».

Sul Cuneo il tecnico biancoblu non ha dubbi: «Il nostro avversario ha fatto 46 punti in condizioni molto difficili, sarebbe da playoff se non di più. Quasi sempre ha utilizzato la difesa e tre, da centrocampo in su ha la possibilità di cambiare, schierando un 3-4-3 come fatto a Carrara. Non abbiamo mai affrontato un avversario schierato così, sarà interessante giocarci contro».

Come anticipato dalle parole di Javorcic, il Cuneo sul campo ha conquistato 46 punti e sarebbe in piena lotta per accedere ai playoff. Invece i 23 punti di penalità subiti obbligano la squadra di mister Cristiano Scazzola a lottare per non retrocedere. In questo momento si giocherebbe i playout con un’altra squadra in crisi societaria, la Lucchese. Una vittoria contro la Pro Patria e una contemporanea sconfitta delle pantere contro il Pontedera, manderebbe giù direttamente i toscani, staccati a quel punto di 9 lunghezze.

La Pro Patria, già sicura dell’ottava piazza in classifica, dovrà invece conoscere chi sarà l’avversario per il primo turno dei playoff tra Carrarese, Arezzo e Siena.

Sfida a distanza tra Piacenza e Virtus Entella per il primo posto. A 90′ dalla fine, gli emiliani, impegnati a Siena, precedono di due punti i liguri, che a Chiavari ospiteranno la Carrarese.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDA QUI). Come sempre potrete commentare e interagire con il nostro live tramite gli hashtag #DirettaVn e #CuneoProPatria sui social.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore