11 chili di marijuana in casa, arrestato un 31enne

Da un controllo in auto i Carabinieri hanno scoperto un ingente quantitativo di sostanza stupefacente

droga

È nato tutto da un’intuizione di alcuni Carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese, che nella serata di mercoledì 17 luglio durante un normale servizio di pattuglia hanno notato una Fiat Panda, condotta da un uomo, che ha attirato da subito la loro attenzione e pertanto hanno deciso di sottoporla a controllo di polizia.

Dalla conseguente ispezione del veicolo ed identificazione del conducente, un 31enne italiano di Baranzate (MI), impiegato in una ditta di logistica e incensurato, i militari hanno rinvenuto, occultata all’interno di un borsello, una busta in cellophane contenente circa 150 gr di marijuana. Pertanto i Carabinieri hanno deciso immediatamente di estendere la perquisizione anche al domicilio del soggetto, sito in via Gorizia a Baranzate, ove, al termine delle attività proseguite fino a nottata inoltrata, hanno rinvenuto ulteriori 11 kg circa della medesima sostanza stupefacente. La droga era suddivisa in vari bustoni di cellophane inseriti in un borsone sportivo e diversi trolley, tutti custoditi all’interno del box auto di pertinenza dell’abitazione, unitamente ad altro materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi, finalizzati anche a comprendere quale fosse la destinazione dello stupefacente e soprattutto il ruolo rivestito dal soggetto fermato. Tutto il materiale illecito è stato pertanto sottoposto a sequestro, mentre il giovane è stato tratto in arresto per detenzione illecita dell’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, venendo associato direttamente alla casa Circondariale di Milano “San Vittore”, a disposizione dell’AG.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore