“Possibili razionamenti dell’acqua“

Scarse precipitazioni e aumento della domanda alla base della misura nelle ore notturne. Provvedimenti di riduzione anche in altri Comuni della Valcuvia

Avarie

Aumentano i villeggianti, scarseggiano le piogge e i primi squilibri idrici sono dietro l’angolo.

Per ovviare a questa situazione gli amministratori corrono ai ripari. da oggi, 22 luglio a Orino il Comune segnala che “a seguito della carenza di precipitazioni e degli elevati consumi di acqua potabile fino a revoca dell’avviso, dalle 24.00 alle 5.00 di ogni giorno sarà possibile la sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile“.

È una misura limite – e non è la prima volta che accade – che tuttavia rappresenta uno strumento per fronteggiare la penuria idrica. E non è isolata.

Nella vicina Castello Cabiaglio a decorrere dal 10 luglio e fino a revoca il sindaco ha imposto il divieto di utilizzo dell’acqua potabile per usi differenti da quello domestico, igienico e produttivo, quindi è vietato l’uso dell’acqua per annaffiare giardini e lavare auto e simili, o per riempire le piscine.

A Cuveglio l’amministrazione “invita tutta la popolazione ad adottare comportamenti idonei al fine di evitare ogni possibile spreco della risorsa idrica“, mentre a Cocquio Trevisago il 9 di luglio il sindaco ha firmato un’ordinanza dove si fa divieto all’utilizzo dell’acqua potabile per il riempimento di piscine: per i trasgressori sono previste multe da 25 a 500 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore