La M5 potrebbe arrivare fino a Monza

La giunta regionale ha approvato lo schema di Accordo per il progetto e messo a bilancio 283 milioni per l'opera

metropolitana milano

La Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, ha approvato lo schema di Accordo tra Regione Lombardia, Citta’ Metropolitana di Milano, Provincia di Monza e della Brianza e Comuni di Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Monza per il finanziamento e la realizzazione del prolungamento della linea metropolitana M5 a Monza.

L’impegno finanziario complessivo a carico di Regione Lombardia ammonta a 283 milioni di euro, la cui copertura è stata prevista nella Legge di Assestamento al bilancio 2019/2021, recentemente approvata dal Consiglio
regionale.

«La realizzazione del prolungamento fino a Monza -ha spiegato Terzi- consentirà un miglioramento della connessione tra la Citta’ Metropolitana di Milano e il vicino capoluogo provinciale di Monza, terza città lombarda per popolazione. Ci saranno impatti positivi per le città a nord di Milano e saranno realizzati due importanti nodi d’interscambio modale, rispettivamente al futuro capolinea della M1 a Cinisello-Monza e alla stazione di Monza, consentendo inoltre collegamenti rapidi ed efficienti con i principali poli d’attrazione di Monza come il centro storico, parco e Villa Reale, Ospedale San Gerardo e Polo Istituzionale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.