Picchiato dalla baby gang: 17enne finisce in ospedale

La Polizia cantonale ha fermato ed identificato un 18enne e due 15enni, tutti residenti nel Locarnese, coinvolti con ruoli e responsabilità diverse nei fatti

Avarie

Brutto episodio di bullismo e violenza nel Locarnese, dove venerdì sera un 17enne è stato aggredito e malmenato.

L’aggressione è avvenuta verso le 23.30 a Muralto, nel parco giochi del Burbaglio. Un 17enne svizzero domiciliato nel Locarnese è stato picchiato da almeno tre persone, che i successivi accertamenti da parte della Polizia cantonale hanno permesso di fermare e di identificare. Si tratta di un 18enne e di due 15enni, tutti residenti nella regione, coinvolti con ruoli e responsabilità diverse nei fatti.

Il 17enne ha riportato ferite al volto che ne hanno richiesto il ricovero in una struttura sanitaria.

L’inchiesta, coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas e dalla Magistratura dei minorenni, prosegue per ricostruire l’esatta dinamica dell’aggressione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore