Borghi 18, una nuova inaugurazione aperta a tutti

Sabato 19 ottobre un pomeriggio per conoscere il complesso di appartamenti della società I Giardini di Sacro Monte Eco-Immobiliare, con rinfresco e intrattenimento con artisti di strada

Borghi 18, una nuova inaugurazione aperta a tutti

Un evento per inaugurare il rilancio del complesso di appartamenti fino ad oggi conosciuti come i “Giardini Sospesi”. I Giardini di Sacro Monte Eco-Immobiliare inaugura un nuovo ingresso al complesso, con giardino verticale, due nuovi appartamenti campione ed un nuovo, ricco capitolato di finiture. L’iniziativa, mirata principalmente alle famiglie ma aperta a tutti gli interessati, è in programma per sabato 19 ottobre, con alle 16:30 il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Varese, Davide Galimberti, degli assessori alla Pianificazione Territoriale Andrea Civati e all’Ambiente Dino De Simone, dei dottori Massimiliano Ciferri-Ceretti ed Alberto Gnes, rispettivamente presidente e consigliere delegato della società I Giardini di Sacro Monte Eco-Immobiliare e dell’architetto Giorgio Caporaso. Vi sarà anche un rinfresco e intrattenimento con artisti di strada. In caso di maltempo potrebbe non essere svolto lo spettacolo con gli artisti di strada (trampolieri, maghi e giocolieri).

Galleria fotografica

Borghi 18, una nuova inaugurazione aperta a tutti 4 di 6

Cos’è Borghi 18

«Il rilancio del progetto – spiegano gli organizzatori -, una volta conosciuto come “Giardini Sospesi” di Varese, è stato curato da I Giardini di Sacro Monte Eco-immobiliare con il sostegno finanziario del Gruppo Arrow Global, quotato alla borsa di Londra (ARW) e con la professionalità del management di Appian Investment Partners. Insieme sono riusciti a rilanciare questo complesso immobiliare basandosi su quattro concetti fondamentali. Continuità: valorizzando gli stessi concetti di innovazione promossi dalla società precedente. Qualità: delle strutture, tecnologie e finiture impiegate. Affidabilità: di nuovi e solidi investitori. Professionalità: del management, con lunga e comprovata esperienza e reputazione in primarie istituzioni internazionali».

Attenzione all’ambiente

Borghi 18 è il frutto della sintesi fra scelte tecnologiche avanzate, con particolare riferimento alla qualità dell’involucro termico, e l’impiego di avanzate soluzioni impiantistiche, quali l’uso della geotermia con sonde verticali profonde 150 metri, rappresentando quindi il massimo della tecnologia applicata al risparmio energetico in edilizia.
La Casa in Classe A certifica che l’edificio non solo presenta un ottimale bilancio energetico ma risponde anche a requisiti di eco-compatibilità.

Il programma del 19 ottobre

16:30 Taglio del Nastro (Ingresso di Borghi 18)

17:00 Brindisi e rinfresco nel giardino condominiale, inizio visite 3 appartamenti campione (Parco interno di Borghi 18).

17:30 Intrattenimento con artisti di strada: Trampolieri, Maghi e Giocolieri (Parco interno di Borghi 18).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Borghi 18, una nuova inaugurazione aperta a tutti 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore