Clima: passare dalla consapevolezza all’azione

Nella serata del 29 Ottobre alla Colonia Elioterapica, i giovani della Comunità Operosa Alto Verbano chiederanno ai Sindaci di approvare la dichiarazione di emergenza climatica

Avarie

I cambiamenti climatici sono in rapida evoluzione e mettono seriamente in pericolo la stabilità globale del pianeta e la stessa esistenza della civiltà umana.

I rapporti scientifici sul riscaldamento globale pubblicati recentemente dall’IPCC e dall’UNEP segnalano la necessità di dimezzare le emissioni globali di gas serra entro il 2030, al fine di limitare il riscaldamento globale a 1,5 °C, evitando così gli effetti più catastrofici.

I giovani della Comunità Operosa Alto Verbano, sensibili ai problemi ambientali, organizzano per martedì 29 ottobre alle ore 20.45 presso la Colonia Elioterapica di Germignaga, una serata dal titolo “Clima: passare dalla consapevolezza all’azione”. Scopo della serata è ascoltare il punto di vista della scienza sui cambiamenti climatici: interverrà lo scienziato Giacomo Grassi del Centro Comune di Ricerca di Ispra e Fulvio Fagiani della Rete per il Clima del Verbano.

Gli studenti del Liceo Scientifico Sereni e dell’I.S.I.S “Città di Luino – C. Volontè” illustreranno le buone pratiche che
già sono state attivate nel nostro territorio per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e chiederanno ai Comuni del territorio di deliberare la dichiarazione di emergenza climatica e di agire di conseguenza.

Sono stati invitati i Sindaci del territorio e contiamo sulla presenza di tanti giovani delle scuole del territorio che vogliono condividere con noi l’attenzione verso i problemi dell’ambiente e dei cambiamenti climatici. Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore