Servizio civile: due progetti di lavoro con i bambini

Scadono alle 14 del 10 ottobre i termini per presentare la domanda di Servizio Civile Universale

gavirate armino asilo scuola materna

Ancora pochissimi giorni per candidarsi ai progetti di Servizio Civile Universale: entro le ore 14.00 del 10 ottobre, i giovani interessati a intraprendere questo percorso di crescita personale a servizio della comunità.

Potranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente in via telematica con l’utilizzo dello SPID, collegandosi al sito https://domandaonline.serviziocivile.it .

“Cambiare ritmo in Comune”, questo lo slogan individuato da Anci Lombardia che fa ente da capofila per molti comuni lombardi. Ed anche il Comune di Gavirate, vuole cambiare ritmo ad alcuni dei suoi servizi e, per l’annualità 2019-2020, prevede l’inserimento di due giovani nell’Area Assistenza ed Educazione.

In pratica due figure che supporteranno l’una il personale della Ludoteca Comunale nell’assistenza ai minori, aiutandoli nei compiti scolastici e nelle attività ludico-ricreative proposte dalla struttura, l’altra affiancando il personale della Scuola Comunale dell’Infanzia in attività di assistenza nelle attività quotidiane svolte con i bambini.

Ai progetti di Servizio Civile possono accedere i ragazzi di età compresa tra i 18 e 28 anni ai quali è richiesto un impegno settimanale di 25 ore a fronte di un rimborso spese di circa 440 Euro mensili. Alla chiusura del progetto, ai volontari sarà rilasciato un attestato di partecipazione e la certificazione delle competenze conseguite.

Informazioni specifiche sui progetti del Comune di Gavirate possono essere richieste contattando il Servizio Informagiovani al n. 0332 748281.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.