Arresto in Comune: “Viviamo Induno Olona” si stringe al sindaco Cavallin

"Nel rispetto del lavoro della Magistratura, che farà il suo regolare corso - scrive il capogruppo Maurizio Tortosa - il gruppo consiliare Viviamo Induno Olona vuole testimoniare la profonda vicinanza al sindaco Marco Cavallin"

Induno Olona - primo consiglio comunale giugno 2019 - foto Luca Leone

(foto di Luca Leone)

Sono ore difficili per tutti a Induno Olona, in particolare per il sindaco Marco Cavallin e la Giunta che da pochi mesi si è insediata per il secondo mandato amministrativo.

Il gruppo consiliare di  “Viviamo Induno Olona” ha diffuso oggi una breve nota in cui si esprime sostegno e vicinanza al sindaco.

“Nel rispetto del lavoro della Magistratura, che farà il suo regolare corso – scrive il capogruppo Maurizio Tortosa a nome del gruppo – il gruppo consiliare Viviamo Induno Olona vuole testimoniare la profonda vicinanza al sindaco Marco Cavallin, nella certezza del suo trasparente operato volto solo ed esclusivamente al bene del Comune e dei cittadini di Induno Olona. Siamo e saremo al suo fianco per sostenerlo in questo difficile momento, più che mai supportandolo nella continuazione della gestione politica e amministrativa del nostro paese, tenendo lo sguardo sempre rivolto al bene della nostra comunità”.

La nota è firmata da Maurizio Tortosa e da tutti gli assessori e i consiglieri di maggioranza: Cecilia Zaini, Claudio Andreoletti, Maurizio Colombo, Monica Filpa, Emanuele Marin, Mirko Sandrini, Chiara Bossi, Alessandro Schirosi, Giorgia Rania, Mirella Massari e Francesca Crosta.

di
Pubblicato il 13 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore