Importante riconoscimento per l’ambulatorio di Medicina Cardiovascolare

Accreditato dalla Società Italiana di Ipertensione Arteriosa per il lavoro professionale e competente nella cura del "nemico invisibile”

ambulatorio medicina cardiovascolare asst rhodense

L’ambulatorio di Medicina Cardiovascolare di Rho è stato accreditato, dalla Società Italiana di Ipertensione Arteriosa, come servizio professionale e competente per le prestazioni cliniche e strumentali erogate.

Un meritato riconoscimento per quanto svolto quotidianamente dalla equipe medica ed infermieristica, le responsabili cliniche, Maria Rosa Beschi e Renata Magatelli, e gli infermieri referenti, Gianni Borsani e Rosalba Fiorentino, che aggiungono valore, in particolare, per il costante impegno nelle attività di counseling frontale e telefonico con i pazienti.

Obesità, cattive abitudini alimentari, sedentarietà, fumo sono tra i principali fattori di rischio e, per questo, la campagna di sensibilizzazione deve essere improntata alla prevenzione ed educazione dei pazienti, anche e soprattutto tra la popolazione giovanile.

L’ipertensione arteriosa va trattata precocemente ed adeguatamente per evitare la comparsa di altre malattie quali lo scompenso cardiaco, l’ictus cerebrale, l’infarto miocardico, l’insufficienza renale, oltre ad essere uno dei fattori responsabili della perdita di memoria e dell’insorgenza di demenza in età avanzata.

Nonostante negli ultimi anni siano stati fatti numerosi passi avanti, l’ipertensione arteriosa, resta ai primi posti nel mondo come causa di morte e di disabilità.

L’Ambulatorio di Medicina Cardiovascolare dell’Asst-Rhodense si occupa di questo “nemico invisibile” garantendo sia visite per ipertensione arteriosa e per scompenso cardiaco, che diagnostica
strumentale inerente, necessaria all’inquadramento diagnostico del paziente ed al successivo follow-up.

In particolare, in relazione all’ipertensione arteriosa, sono erogate le seguenti prestazioni diagnostiche, la cui accessibilità è attraverso la prenotazione con impegnativa regionale al CUP e/o al numero verde
800368368
-Visite specialistiche in cui viene definito un piano terapeutico personalizzato, anche attraverso educazione sanitaria in materia di adeguati stili di vita
-Monitoraggio Pressione Arteriosa (MAP) 24h
-Ecocolordoppler tronchi sovraortici (TSA) e arteriosi degli arti
-Elettrocardiogramma

Nell’Ambulatorio vengono effettuate prestazioni aggiuntive per i pazienti ricoverati:
-Ecocolordoppler venosi
-Visite dei pazienti affetti da scompenso cardiocircolatorio
-Continuità assistenziale per i pazienti affetti da scompenso cardiocircolatorio in fase avanzata mediante tele medicina.

Il riconoscimento della dimostra che la professionalità e le modalità organizzative con cui viene affrontato il problema, rispettano requisiti clinici e di presa in carico adeguati e che soddisfano
requisiti ritenuti fondamentali e di qualità dalla società scientifica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.