L’azzurra Andreoli è strepitosa: record mondiale a Gallarate

La piemontese fa segnare 588 punti su 600 nell'arco olimpico juniores indoor e supera di 10 lunghezze il primato precedente. È il quarto record ottenuto in città

tatiana andreoli record mondiale tiro con l'arco gallarate

La 20enne Tatiana Andreoli e Gallarate nella storia del tiro con l’arco. Domenica scorsa, 10 novembre, l’arciere delle Fiamme Oro ha infatti stabilito un nuovo record mondiale nel corso della gara indoor organizzata dalla Compagnia Arcieri Monica, la storica società gallaratese dove è cresciuto tra l’altro l’oro olimpico Michele Frangilli.

Andreoli ha infranto il primato della categoria Juniores di arco olimpico (distanza 25 metri): 588 punti su 600 per l’azzurra che ha superato di 10 lunghezze il precedente limite mondiale che apparteneva alla belga Zoe Gobbel. L’atleta della Polizia di Stato ha nel contempo vinto la classifica assoluta dell’olimpico battendo anche gli uomini; lo stesso è accaduto nell’arco compound dove ha trionfato Marcella Tonioli.

L’impianto gallaratese si è quindi confermato campo di gara perfetto per le manifestazioni indoor: quello di Andreoli è infatti il quarto record realizzato in via Toscana ad Arnate. I tre precedenti – tuttora imbattuti – appartengono a Michele Frangilli, Luca Melotto e Stefano Travisani. Il campionissimo di casa nel 2001 fece segnare 598/600 nella categoria Senior dell’Olimpico; nel 2006 fu invece Melotto a fissare il primato tra gli Allievi mentre è ben più recente (2017) il risultato di Travisani, specialista del para-archery, il tiro con l’arco per atleti paralimpici.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.