Mastini, serata di grazia: Caldaro battuto e Merano riavvicinato

La squadra di Da Rin batte 6-2 i Lucci con sei marcatori diversi, scopre un Tedesco già ottimo (4 assist) e riavvicina la vetta di IHL grazie al successo del Pergine sulla capolista

mastini varese hockey caldaro foto munerato

Sei gol segnati, due reti realizzate in inferiorità numerica, quattro punti (tutti assist) dell’esordiente Tedesco e una vetta del campionato tornata improvvisamente più vicina. Il turno della Italian Hockey League sorride ai Mastini che si sbarazzano del Caldaro (6-2) e tornano a -3 dal Merano capolista, battuto nel big match dal Pergine (0-1, gol di Franza) che ora è secondo con un punto in più dei Mastini.

Galleria fotografica

Mastini Varese - Caldaro Rothoblaas 6-2 4 di 37

Un successo forse più largo di quanto effettivamente visto in pista, maturato soprattutto nel corso di un pirotecnico secondo periodo e caratterizzato da sei marcatori gialloneri diversi, a conferma di quanto l’attacco disegnato da Da Rin possa fare male senza dare particolari punti di riferimento. Premiata anche l’attesa del PalAlbani per la prima di Daniel Ross Tedesco in maglia varesina: il nuovo acquisto ha distribuito dischi vincenti ai compagni e ha subito aggiunto la sua firma sul successo ai danni dei Lucci, precipitati ora al terz’ultimo posto di IHL.

Linee al completo per il Varese nonostante le assenze di Raimondi e Di Vincenzo; Tedesco inizia il match nel trio d’attacco formato anche da Perna e M. Mazzacane; Tura confermato tra i pali mentre è Andergasser il goalie scelto dagli altoatesini. Oltre 500 i tifosi presenti al PalAlbani: numero ancora consistente seppure leggermente ridotto rispetto ad alcune sfide recenti.

Portieri subito protagonisti in pista: prima è Tura a respingere una raffica del Caldaro, poi Andergasser replica su Mazzacane e soci. Gli ospiti ci provano da lontano ma al tramonto del primo drittel vengono trafitti da un Varese in situazione di inferiorità: Ilic recupera, Tedesco lancia Marcello Borghi e il talentuoso attaccante in velocità infila l’1-0.

Andati al riposo con il minimo vantaggio, i Mastini cercano il break in avvio di secondo periodo ma la rete di Vanetti su assist di Franchini è subito bilanciata dal gol in superiorità di Raphael Felderer con Cecere in panca puniti. Il botta e risposta si allunga: Franchini firma il 3-1 e l’altro Felderer, Michael, risponde 39″ dopo con la rete del 3-2. Chi la dura la vince, però: Varese in rete anche con Schina grazie a una deviazione e quindi con Perna che punisce uno sbilanciamento in avanti dei Lucci per mandare al secondo riposo la partita sul 5-2.

A inizio ripresa i Mastini rischiano qualcosa per un tratto di gara a 3 contro 5 terminato il quale Asinelli guadagna, ma fallisce, un tiro di rigore. Il giovane attaccante azzurro però è bravo a non demoralizzarsi e al 49′ sfrutta al meglio un’azione nata sull’asse Tedesco-Vanetti per depositare il sesto disco alle spalle di Andergasser. Per il Varese è la vittoria numero dieci: nella volata con Merano e Pergine per il primato ci sono anche i ragazzi di Da Rin.

MASTINI VARESE – CALDARO ROTHOBLAAS 6-2 (1-0; 4-2; 1-0)

RETI: 18’56” M. Borghi (V – Tedesco, Ilic); 23’50” Vanetti (V – Franchini, Perna), 26’32”  R. Felderer (C), 30’03” Franchini (V – Asinelli, Vanetti), 30’42″M. Felderer (C – M. Soelva), 33’33” Schina (V – M. Borghi, Perna), 38’02”  Perna (V – Tedesco, M. Borghi); 49’25” Asinelli (V – Tedesco, Vanetti).
VARESE: Tura (Menguzzato); Re, Ilic, F. Borghi, Schina, E. Mazzacane, Grisi, Cecere, Lo Russo; M. Borghi, Vanetti, Teruggia, Perna, Tedesco, M. Mazzacane, Asinelli, Franchini, Odoni, P. Borghi, Andreoni, Privitera. All. Massimo Da Rin.
ARBITRI: L. Soraperra e S. Soraperra (Plancher, Brondi).
NOTE. Penalità: V 22′, C 10′. Superiorità: V 0/2, C 1/9. Spettatori: 505.

RISULTATI: Como – Alleghe 7-3; VARESE – Caldaro 6-2; Unterland – Appiano 2-3 OT; Bressanone – ValpEagle 4-3; Merano – Pergine 0-1.
CLASSIFICA: Merano 33; Pergine 31; VARESE 30; ValpEagle, Bressanone 23; Appiano 21; Valdifiemme 19; Como 14; Caldaro 12; Alleghe 11; Unterland 8.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Mastini Varese - Caldaro Rothoblaas 6-2 4 di 37

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore