Quantcast

La battaglia contro il gioco d’azzardo scende nelle piazze e si fa teatro

Intrecci teatrali e giovani liceali insieme per sensibilizzare contro il gioco d’azzardo

spettacolo piazza gioco d'azzardo studenti

Il progetto regionale avviato dalle scuole della provincia di Varese in prevenzione al gioco d’azzardo è arrivato ieri, come ultima tappa, in piazza de Cristoforis a Sesto Calende. Per sensibilizzare i più grandi sono stati coinvolti i giovani studenti dell’Istituto Superiore Carlo Alberto Dalla Chiesa di Sesto, dopo un flashmob e un percorso di approfondimento sul tema a scuola, in modo che «dopo essere stati sensibilizzati, possano a loro volta sensibilizzare».

La compagnia teatrale “Intrecci teatrali”, in collaborazione con associazioni del territorio come And (azzardo e nuove dipendenze) di Sesto Calende, ha creato a supporto dell’iniziativa un’installazione multimediale per mostrare un video volto a far riflettere sui rischi e le conseguenze di questo vizio.

«Il problema sta diventando grande e importante, demonizzare il gioco non è il modo migliore, ma far capire che cosa provoca può essere la strada giusta, se conosci sei libero e noi ci teniamo a far sapere cosa c’è dietro a questo tipo di gioco» ha dichiarato l’attore Andrea Gosetti, in rappresentanza di Intrecci teatrali.

di
Pubblicato il 05 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore