Aria ancora “pesante”, ma è in arrivo un po’ di pioggia

Venerdì in serata il cielo dovrebbe coprirsi e "regalarci" qualche breve precipitazione. Pm10 ancora molto alto a Milano e nell'hinterland

smog prima

Aria ancora “pesante” a Milano e nell’hinterland. L’Arpa segnala che anche nei giorni scorsi il livello di Pm10 era ancora piuttosto alto nel capoluogo lombardo,  50 µg/m³, mentre intorno a Gallarate si attesta sui 37 µg/m³ e nel Saronnese 40 µg/m³.

“Il 2020 si è aperto in Lombardia con condizioni meteorologiche in gran parte sfavorevoli alla dispersione degli inquinanti, con altra pressione, assenza di precipitazioni, frequenti inversioni termiche anche diurne e, generalmente, vento debole – spiega un comunicato dell’Arpa- .

Il primo giorno dell’anno, queste condizioni hanno determinato – anche a causa del contributo di botti e fuochi d’artificio – concentrazioni medie giornaliere di PM10 fino a 180 mg/m3 (triplicando in alcuni casi i valori del giorno precedente). In seguito, superamenti diffusi della concentrazione di 50 mg/m3, peraltro analoghi a quelli misurati in questa stagione nelle scorse annate, sono stati rilevati anche per più giorni consecutivi in diverse zone lombarde, compresa quella milanese”.

La situazione potrebbe migliorare nelle prossime ore quando, come annuncia il Centro Geofisico Prealpino, dovrebbe cadere un po’ di pioggia.

Queste le previsioni per i prossimi giorni:

Venerdì 24 gennaio
Soleggiato al mattino e nel primo pomeriggio, poi aumento della copertura nuvolosa. Nella notte deboli piogge più probabili sulla fascia di pianura. Neve oltre 1000m.

Sabato 25 gennaio
Nella notte e all’alba molto nuvoloso con deboli piogge e neve oltre 1000m. Via via asciutto con schiarite a partire dalla Lombardia Ovest.

Smog in Lombardia? “Bene il 2019 e non drammatico l’inizio del 2020”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore