Gli skater in Comune per il futuro dello skatepark

Al centro del confronto ci sono state le possibili aree individuate dall’amministrazione per spostare le rampe dello skatepark quando piazza Repubblica non sarà più agibile

skater varese

L’incontro è avvenuto in Comune: da una lato una ventina tra gli skater che più assiduamente frequentano lo skatepark di piazza Repubblica, dall’altro gli assessori Ivana Perusin, Dino De Simone, Francesca Strazzi e il consigliere Giacomo Fisco.

Un incontro chiesto a gran voce dai ragazzi, preoccupati per il futuro dell’area sportiva in piazza dopo il previsto trasferimento del mercato cittadino, e organizzato dall’assessore allo sport Dino De Simone.

Gli skater chiedono un futuro e rispetto per il park di piazza Repubblica

Al centro del confronto ci sono state le possibili aree individuate dall’amministrazione per spostare le rampe dello skatepark quando piazza Repubblica non sarà più agibile agli skater.

Si tratta di un trasferimento che dovrà avvenire entro l’anno e tutte le possibilità in campo, che dovranno ancora essere ben definite da Palazzo Estense, sono state condivise con i ragazzi che entro la fine del mese torneranno in Comune con i loro pareri e osservazioni.

Nel giro di una decina di giorni, invece, sarà completamente ripristinato lo skatepark di piazza Repubblica spostato nel mese di dicembre per fare spazio ai mercatini natalizi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore