“Prevenzione è salute”, ciclo di incontri promosso dal Comune

Il primo appuntamento sarà dedicato alla prevenzione del tumore al seno ed è organizzato in collaborazione con Andos Varese

lilt

Domani venerdì 31 gennaio prenderà il via a Ispra il ciclo di serate “Prevenzione è salute”, organizzato dagli Assessorati alla persona e alla cultura del Comune di Ispra: cinque incontri con medici specialisti nelle varie discipline per informare e sensibilizzare la comunità isprese sulle patologie più diffuse e sugli stili di vita da adottare per mantenersi sani e in forma.

Il primo incontro, domani venerdì 31 gennaio alle ore 18.30 in Sala Serra, sarà dedicato alla prevenzione senologica e affronterà il tema dell’importanza della diagnosi precoce dei tumori mammari e dei percorsi diagnostici e terapeutici più innovativi e “vincenti”.

L’equipe della Breast Unit “si prende cura” della paziente, con l’impegno a trovare la migliore strategia terapeutica e con la disponibilità a fornire sostegno psicologico nei momenti delicati del percorso oncologico. La serata sarà curata dall’Associazione ANDOS Varese Onlus che da ormai cinque anni opera sul nostro territorio con l’Ambulatorio di Senologia, gratuito e aperto a tutte le donne ispresi. Parteciperanno la Prof.ssa Francesca Rovera, Professore Ordinario di Chirurgia e Direttore della Breast Unit dell’ASST Sette Laghi, e la Dr.ssa Luisella Ferrari Psicologa di Andos. Nel corso della serata ANDOS Varese annuncerà l’apertura di una sezione dell’associazione a Ispra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore