Canton Grigioni: salta per il coronavirus la Maratona di sci engadinese

Confermati i due casi nel Canton Grigioni, si tratta di due bambini italiani in vacanza in Engadina. Le autorità hanno deciso di annullare la manifestazione di sci prevista dal 1° all'8 marzo dove erano attese 17mila persone

Generico 2018

Il rischio Coronavirus ha fatto decidere alle autorità del Canton Grigioni l’annullamento delle manifestazioi di carnevale e della Maratona di sci engadinese.

La decisione è stata annunciata oggi pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa delle autorità per l’aggiornamento della situazione nel Cantone, dove si sono registrati oggi due casi di Coronavirus, due bambini italiani in vacanza con la famiglia in Engadina. Altri 10 casi sospetti in giornata sono risultati negativi, mentre per altre 20 persone si aspettano i risultati delle analisi.

Il Cantone, ha spiegato Il consigliere di Stato Peter Peyer, ha sostanzialmente adottato le iniziative decise ieri dalle autorità federali: dunque scuole aperte ma divieto di gite e viaggi fuori dalla Sizzera, campagne informative e annullamento di manifestazioni sovraregionali che comportino grandi aggregazioni di persone. Queste precauzioni riguardano al momento solo i Grigioni italiani e l’Engadina, in particolare Maloja, Bernina, Engadina Bassa/Val Monastero e Moesa.

In particolare è stato deciso l’annullamento della maratona di sci di fondo in programma dal 1° all’8 marzo, come ha confermato Christian Gattman, responsabile delle comunicazioni per la manifestazione. «E’ un grande dispiacere perché si tratta della seconda maratona di sci più importante al mondo. Però in questa situazione è comprensibile che una manifestazione che richiama oltre 17mila persone oltre a 1000 aiutanti può essere una grossa fonte di contagio. Quindi abbiamo deciso di annullarla, perché capiamo le preoccupazioni delle autorità e sosteniamo le decisioni del Governo».

Lugano-Ambrì Piotta, derby a porte chiuse per il coronavirus

di
Pubblicato il 27 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore