Quantcast

Luino, sospeso il mercato del mercoledì

Il sindaco Andrea Pellicini ha firmato l’ordinanza con cui si ferma il tradizionale appuntamento con le bancarelle. Le altre misure

Avarie

Il sindaco di Luino ha emesso questa mattina, lunedì 24 febbraio un’ordinanza che sospende il mercato del mercoledì.

La decisione è stata presa per uniformarsi alle misure adottate a livello nazionale e regionale per contrastare il diffondersi del coronavirus.

La misura dunque riguarderà le oltre 400 bancarelle che ogni mercoledì costellano il centro della città sul Lago Maggiore.

L’ordinanza comprende anche: la chiusura di strutture sportive, palestre e centri natatori, sia pubblici che privati; la chiusura delle strutture di aggregazione e di gioco dei bambini, sia pubbliche che private; la chiusura di Palazzo Verbania, del Cinema Teatro Sociale, della Biblioteca civica e del Centro Anziani di Villa Hussy di Creva; la chiusura, tra le ore 18.00 e le 6.00, di esercizi di intrattenimento aperti al pubblico, ricomprendendo, oltre ai bar e i locali notturni, anche le sale giochi e le sale scommesse; la sospensione del mercato cittadino settimanale di mercoledì 26 febbraio 2020.

ORDINANZA CORONAVIRUS

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore