Mascherine per anziani e persone a rischio, al via le consegne a Sesto

A partire da oggi sarà attivo il servizio di consegna a domicilio delle mascherine per alcune categorie. "Raccomandiamo di chiamare solo se si ritiene di avere i requisiti"

mascherine

Continua la distribuzione di mascherine tra i paesi del basso Verbano. Dopo Angera e Ranco, a partire da oggi, mercoledì 1° aprile, anche la protezione civile di Sesto Calende provvederà infatti alla consegna a domicilio delle mascherine utili a prevenire la diffusione del covid-19.

«Tenendo conto delle segnalazioni pervenute relativamente alla difficoltà di alcuni soggetti nel reperire mascherine protettive – si legge in un avviso ufficiale, il numero 16, pubblicato dal primo cittadino Giovanni Buzzi – da mercoledì primo aprile, sarà attivo il servizio di consegna a domicilio da parte della protezione civile per le persone di età avanzata, con patologie significative e riconosciute e oggettivamente impossibilitate al reperimento di questi dispositivi».

«Dato il numero limitato di dispositivi a disposizione – continua il sindaco sestese – ne verranno consegnati 5 e per una sola volta, ricordando che lo scopo è di proteggere le persone durante le limitate uscite consentite. Raccomandiamo quindi di chiamare solo se si ritiene di avere i requisiti, o se effettivamente impossibilitati in altro modo a procurarveli, e di aprire solo al personale in divisa della protezione civile, che esibirà il tesserino di volontario del Parco del Ticino».

Per i cittadini sestesi che volessero fare richiesta sarà dunque possibile contattare la protezione civile telefonando al numero 0331922166, da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore