Wizz Air annuncia una nuova base a Malpensa con 20 nuove rotte

Tra le nuove rotte sono London Luton, Porto, Lisbona, Gran Canaria, Siviglia, ma anche Pristina, Tallinn, Atene e Salonicco, Santorini, Marrakesh, in totale ora saranno 41

malpensa wizz air

La nuova base a Malpensa di Wizz Air è stata annunciata dal ceo e fondatore della compagnia József Váradi alla presenza dell’ad di Sea (aeroporti di Milano) Armando Brunini.

“Baseremo cinque aeromobili a Milano da luglio: venti nuove rotte raddoppiando quelle esistenti”. Nel 2019 la compagnia ha trasportato più di due milioni di passeggeri, con 21 rotte. Le nuove rotte sono London Luton, Porto, Lisbona, Gran Canaria, Siviglia, ma anche Pristina, Tallinn, Atene e Salonicco, Santorini, Marrakesh, in totale ora saranno 41

La compagnia aveva ridotto già a marzo il traffico su Malpensa ma ha assicurato che ha la massima solidità finanziaria: “Se anche il sistema si fermasse per 24 mesi, avremmo flusso finanziario. Non ci siamo mai fermati neanche in questi mesi”.

La compagnia low cost ha anche sottolineato l’intenzione di proseguire nel rinnovo della flotta, nonostante il periodo difficile (si è parlato di 22 nuovi aeromobili per i prossimi mesi).

Le nuove tratte Wizz Air a Malpensa

Sono 21 le nuove rotte del vettore ungherese. Partiamo da quelli giornalieri: il 3 luglio partiranno voli per Londra (Luton), Eindhoven, Mahon, nelle Isole Baleari spagnole, e Lisbona.

Dal 17 luglio partiranno i voli quotidiani per Valencia e Tel Aviv, mentre dal 31 luglio il collegamento con Atene.

Per quanto riguarda i voli settimanali, il 3 luglio partiranno tre voli per Tenerife (martedì, giovedì e sabato), due voli per Gran Canaria (mercoledì e venerdì).

Dal 17 luglio al via cinque voli settimanali per Porto; tre per Pristina in Kosovo e due per Tallinn, in Estonia.

Il 31 luglio partiranno diverse rotte, anche in vista di un mese tradizionalmente molto impegnativo come agosto, ma che quest’anno sarà fortemente ridimensionato. “Non potremo avere i numeri dell’anno scorso”, ha ammesso Armando Brunini, prendendo in considerazione l’esperienza del bridge del 2019 e l’impatto devastante del Covid-19 quest’anno. “Ma da metà giugno circa contiamo di rimettere con fiducia la macchina in funzione”.

Tantissima Grecia ma anche il Marocco: il 31 luglio saranno inaugurate quattro voli settimanali per Atene, Zacinto, Santorini, Corfù, Rodi e Santorini, che di voli ne avrà cinque. Per il Marocco previsti quattro voli per Marrakech.

La novità dell’Islanda: tre voli per Reykjavik

“È un mercato che abbiamo scoperto di recente”, ha dichiarato il CEO di Wizz Air József Váradi, annunciando la nuova rotta low cost per la capitale islandese. “È un mercato ancora da scoprire, ma crediamo ci siano grandi opportunità. Gli islandesi amano l’Italia, e anche viceversa c’è grande curiosità”. I voli – previsti lunedì, mercoledì e venerdì – partiranno il 3 luglio e la tariffa base sarà di 44,99 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore