Partiti i lavori, non si parcheggia più in via del Ponte

Sono cominciati questa mattina, lunedì 29 giugno, i lavori di asfaltatura e adeguamento al piano stazioni di via del Ponte, proprio a fianco dell'ospedale dei bambini

Cominciano i lavori in via del ponte

Sono cominciati questa mattina, lunedì 29 giugno, i lavori di asfaltatura e adeguamento al piano stazioni di via del Ponte, la via che costeggia che dall’inizio di via Maspero costeggia la ferrovia e  arriva in piazza Biroldi, proprio davanti all’ospedale del Ponte.

Il cantiere non è di sola asfaltatura: rientra infatti nel progetto complessivo di riqualificazione del comparto stazioni.

I lavori, secondo il provvedimento pubblicato sul sito del comune, dureranno per tre mesi, fino al 30 settembre, nella totalità della via, cioè dall’intersezione con via Maspero fino a piazzale Biroldi: per tutto il periodo del cantiere non sarà possibile parcheggiare.

Cominciano i lavori in via del ponte

Per metà della via poi, il divieto di parcheggio –  e anche la possibilità di attraversarla in auto – diventerà definitivo: i lavori infatti non sono solo di “rifacimento asfalto carrabile” ma anche di “creazione della via pedonale” che, secondo il progetto stazioni, andrà dal punto in cui si creerà l’uscita del nuovo sottopasso a piazza Biroldi compresa, destinata a diventare una piazza pedonale.

Per parcheggiare in zona, diventa sempre più importante conoscere l’esistenza del parcheggio di via Maspero, a 2 euro al giorno, o il parcheggio di via Cimone. Malgrado proseguano intensamente dopo lo stop dovuto all’emergenza Covid, i lavori del multipiano del Ponte sono infatti lungi dall’essere conclusi.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore