Danni bomba d’acqua, Cosentino: “Regione Lombardia farà sua parte per Curiglia”

Il consigliere regionale, membro della commissione ambiente e protezione civile, assicura il sostegno: "la strada è di competenza della Provincia ma vogliamo dare il nostro supporto"

curiglia con monteviasco

«La bomba d’acqua che si è portata via un tratto della strada provinciale 6 che porta a Curiglia è l’ennesimo segnale che è necessario costituire una sorta di unità analisi rischi e programmazione interventi, con la partecipazione degli enti locali e guidata dalla protezione civile, in sinergia con l’ufficio territoriale regionale».

Giacomo Cosentino, consigliere regionale e membro della commissione ambiente e protezione civile, ragiona sui meccanismi di intervento di fronte alle calamità naturali, ma interviene anche sulla situazione più delicata prodottasi nella giornata di sabato, il cedimento e la frana che hanno interrotto la strada provinciale che porta a Curiglia.

«Come Regione Lombardia stiamo già lavorando per fare la nostra parte. Subito dopo il crollo l’assessore regionale alla protezione civile Pietro Foroni si è confrontato con Alberto Barcaro, io ho sentito il sindaco e il dirigente dell’ufficio territoriale della Regione e oggi abbiamo fatto il punto. Gli uffici stanno valutando i presupposti tecnici per capire che tipo di intervento possiamo fare e in quale fase; la strada è di competenza della Provincia ma vogliamo dare il nostro supporto».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore