L’alluvione a Luvinate turba anche il consiglio comunale di Varese

L'assessore al bilancio Cristina Buzzetti e l'assessore allo sport Dino De Simone, residente a Comerio, sono stati imposssibilitati a spostarsi verso Varese e a connettersi via Wifi

Generico 2018

L’alluvione di Luvinate e il conseguente blackout hanno avuto ripercussioni anche sul consiglio comunale di Varese.

In particolare sull’assessore al bilancio Cristina Buzzetti, residente a Luvinate, che a causa del black out non solo non ha potuto lasciare la propria casa per raggiungere palazzo Estense, ma nemmeno collegarsi in streaming via wifi.

La sua relazione sui punti all’ordine del giorno legati al bilancio è stata possibile così solo via audio, con un collegamento via cellulare: una comunicazione più volte interrotta, che ha mostrato la difficoltà della situazione nel comune limitrofo al capoluogo.

Non è stato però l’unico assessore in difficoltà: anche Dino De Simone, assessore allo sport, residente a Comerio, non ha potuto raggiungere Varese a causa dell’alluvione, e ha avuto problemi di collegamento: la relazione sulla situazione Palaghiaccio è stata tenuta dal sindaco Galimberti.

 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 24 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore