Gregori: “Via del Cairo non sia la sola via di Varese ad essere pedonalizzata”

Le riflessioni e le proposte di Mauro Gregori, già consigliere comunale e ora fondatore della lista La Civica "Estendere subito a via Robbioni, poi via Sacco, piazza Motta e via Carrobbio"

Via del Cairo firmata da Marcello Morandini

Pubblichiamo per intero le riflessioni e le proposte di Mauro Gregori, già consigliere comunale e ora fondatore della lista La Civica, dopo la notizia dell’imminente inizio dei lavori in via del Cairo

Partono dal 18 gennaio i lavori di riqualificazione della via del Cairo.
Verra’ cosi’ rivitalizzata e resa fruibile in modo elegante una via degradata del centro, completamente, eliminando il piu’ possibile le auto e dando spazio ai pedoni.
Affinche’ l’intervento sia coerente col progetto di pedonalizzazione, oltre che permettere di recarsi alla Fondazione Morandini al termine della via del Cairo, e’ necessario che si intervenga con urgenza anche sulla via Robbioni.
In questo modo i varesini ed i turisti, passando dal giardinetto da poco ristrutturato e dedicato a Liala, camminando sulla via Robbioni pedonalizzata, attraversata in sicurezza la via Sacco, potranno recarsi ai giardini Estensi, salire a villa Mirabello e rientrare in piazza Monte Grappa attraverso piazza della Motta e la via Carrobbio, che mi auguro anch’esse pedonali ed a disposizione delle famiglie, dei bambini, di chi desidera fare shopping in una Varese sempre piu’ attrattiva ed a misura di pedone.
Serve coraggio ma l’impresa e’ sensata e fattibile.
Qualche bastian contrario di professione non potra’ impedire che Varese entri nel futuro con gradevolezza ed attrattivita’.
Questa e’ la strada giusta. Crediamoci.

Mauro Gregori

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.