Openjobmetis, confermate le 12 positività nel “gruppo squadra”

I tamponi molecolari hanno dato le stesse notizie di sabato scorso: le persone contagiate proseguono la quarantena. Resta il riserbo sul numero di giocatori coinvolti. Il sostegno morale de "Il basket siamo noi"

Openjobmetis Varese - De\' Longhi Treviso 79-80

I tamponi molecolari effettuati dai componenti del “Gruppo squadra” della Openjobmetis hanno confermato quanto era già emerso sabato scorso: le dodici persone che erano risultate positive al Covid-19 lo sono ancora e proseguono nella loro quarantena.

Lo ha ufficializzato la stessa Pallacanestro Varese con una nota nella quale ha spiegato la situazione, senza tuttavia specificare quanti sono i giocatori colpiti dal virus e quanti i componenti degli staff che fanno ugualmente parte del “gruppo squadra”. Si resta quindi nel campo delle ipotesi per capire quanti siano gli atleti, cosa non secondaria perché anche dal numero dei cestisti malati può dipendere il rinvio delle prossime partite.

Fino a oggi l’unico giocatore di cui si conosce la situazione è Luis Scola, anche perché la stampa argentina aveva subito rilanciato la sua positività. Probabilmente però il numero di giocatori potrebbe essere nell’ordine delle 5 o 6 unità, stando a una ricostruzione sommaria e alle voci che trapelano a riguardo.

Il comunicato della società biancorossa, intanto, non segnala le condizioni di salute delle persone colpite anche se l’impressione è che nel frattempo i sintomi del Covid-19 si siano manifestati con maggiore forza rispetto a quelli lievi (e tra l’altro non riscontrati in tutti i postivi) del primo giorno.

«Pallacanestro Varese comunica che i tamponi molecolari effettuati nella mattinata di ieri hanno confermato la positività al Covid-19 per dodici soggetti appartenenti al Team Squadra.
Il club biancorosso ha confermato per questi soggetti tutte le procedure previste dal protocollo in vigore ed informato immediatamente le autorità competenti.
La situazione sanitaria dei componenti del Team Squadra risultati negativi verrà tenuta sotto controllo giorno per giorno».

A supporto della Openjobmetis registriamo intanto l’intervento del trust “Il basket siamo noi”, l’associazione dei tifosi molto vicina alla squadra. In un post sui propri canali social, il trust ha scritto un lungo post di sostegno alle persone colpite dal virus intitolato “Forza Ragazzi”. Ve lo proponiamo a seguire.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.