Secondo caso di variante brasiliana isolato nel Varesotto

Si tratta di una donna adulta residente a Tradate. Sta meglio l'uomo contagiato in Malawi dalla mutazione sudafricana

laboratorio

Un secondo caso di brasiliana è stato trovato nel Varesotto. Si tratta di una donna adulta residente a Tradate. Non si hanno ulteriori notizie da parte di Ats Insubria che ha messo in isolamento i rapporti stretti.

Il precedente caso era un residente di un comune del saronnese rientrato dal SudAmerica risultato positivo dopo il tampone effettuato al rientro a casa. Del tutto asintomatico dopo un breve ricovero all’ospedale di Varese era stato trasferito in un covid hotel.

Sta meglio, infine, l’uomo rientrato dal Malawi dove aveva contratto la variante sudafricana. In condizioni molto gravi era stato ricoverato in terapia intensiva di Varese. Il peggio è passato e le condizioni dell’uomo sono decisamente migliorate. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.